Uno degli ultimi giorni di luglio la grande notizia: alcuni ragazzi della uscente 2A hanno vinto il concorso nazionale di Federchimica giovani dal titolo Chimica, la scienza che salva il mondo!

La proposta era giunta dalla loro professoressa di Scienze la quale, dopo aver trattato la Chimica come primo argomento dello scorso anno scolastico, ha pensato bene di proporre ai ragazzi la partecipazione ad un concorso ad essa dedicato. Chiara Babbini, Ester Mercalli, Rubina Silvestri, Destiny Elenbalu e Marco Gambino hanno deciso di aderire, presentando un progetto di gruppo dedicato ai farmaci di automedicazione. Dopo qualche semplice dritta dell’insegnante, i ragazzi hanno lavorato autonomamente per produrre una guida pratica per ragazzi all’uso dei farmaci di automedicazione, dal titolo RED-MC, un acronimo “scientifico” dei loro nomi. La presentazione terminava con un quiz per conferire il patentino farmaceutico per adolescenti

Insomma, a detta della giuria del premio, un lavoro di qualità sia per quanto riguarda i contenuti che per la grafica, l’originalità e il lavoro di squadra.

Complimenti ragazzi e grazie per i duemila euro che permetteranno alla scuola di acquistare parecchio materiale didattico scientifico che andrà sicuramente a vantaggio della vostra istruzione di questo anno scolastico e dei futuri che verranno!