Venerdì 21 febbraio il nostro Liceo ha vissuto un pomeriggio di allegria e famiglia per festeggiare insieme l’arrivo del carnevale e di un breve (almeno così pensavamo, prima dell’emergenza) periodo di riposo.

Come già accaduto negli ultimi anni, la giornata di festa ha avuto inizio intorno alle 13:30, quando i ragazzi hanno potuto condividere tra loro e con i professori una fetta di pizza, una lattina di Coca e alcune deliziose chiacchiere. Terminato il pranzo, poi, è giunto il tanto atteso momento degli spettacolini di classe, brevi scenette preparate nelle ultime settimane dagli alunni delle diverse sezioni.

Nel teatro affollato di studenti, ognuno si è messo in gioco: abbiamo iniziato da un viaggio nei classici Disney con la 1° (che ha aperto la kermesse), per poi spostarci sui più disparati campi, dalla magia all’attualità, dai momenti più “curiosi” della televisione italiana (spopolano Bugo e Morgan…) a un indimenticabile Cenerentolo, che ha anticipato la chiusura affidata alla 5B, che ha proposto due divertenti scenette dove le varie battute consistevano nei ritornelli di alcune famosissime canzoni.

Insomma, tra sparizioni improvvise, balletti improbabili e carote lanciate tra il pubblico, il pomeriggio è volato via tra i sorrisi e le risate di tutti.

È vero, in un anno scolastico ci sono molti momenti difficili, ma quando si condivide insieme una giornata di festa al San Lorenzo si respira davvero un’aria diversa, si respira aria di Casa.