,

E se il ritorno a scuola fosse davvero bello?

Dopo oltre due anni di restrizioni, lockdown, quarantene …  a causa della pandemia, la scuola al San Lorenzo è ripartita in una situazione di quasi normalità: finalmente senza mascherina e stop alla DaD! Ritorniamo a quella routine che ci è tanto mancata: prepararci per uscire di casa con lo zaino, con l’ansia di arrivare in ritardo e soprattutto con il desiderio di incontrare gli amici.

Don Fabio, il preside e gli insegnanti, per noi ragazzi del liceo, hanno programmato e organizzato due eventi motivanti e coinvolgenti per rimediare alla catastrofe educativa che ci ha travolti e togliere la ruggine alle nostre emozioni per ripartire con il piede giusto: la gita formativo-culturale a Vigevano e la divertente e tonica biciclettata al laghetto dell’Olmo di Tornaco. Entrambe le uscite sono state ventate di ossigeno puro per corpo e mente, ci hanno permesso di assaporare di nuovo il piacere di ritrovarsi e stare insieme a compagni e amici, di ristabilire quelle vitali relazioni tra pari che, almeno un po’,  ci hanno fatto dimenticare i lunghi periodi di isolamento forzato e i conflitti psicologici imposti dal coronavirus. Ci siamo ripresi la nostra quotidianità di cui avevamo tanto bisogno.

La scuola ha la finalità di educare alla vita e la sua fisicità genera un contenitore che ci aiuta a mantenere la “barra a dritta”. E noi siamo di nuovo pronti a raccogliere e affrontare le sfide che la scuola ci offrirà, consapevoli e protagonisti del nostro cammino di crescita e maturazione.

Buon anno a tutti!!!