Il calendario delle celebrazioni presiedute dal Pontefice nei mesi di gennaio e febbraio, diffuso dalla Sala Stampa vaticana, rende noto che Papa Francesco sarà impegnato in prima persona per la 51esima Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani e la XXII Giornata Mondiale della Vita consacrata.Nel suo recente viaggio in Perù, infatti, ha esortato all’anelito di unità nella Chiesa: unità che si deve vivere soprattutto nel monastero, il quale deve essere “un faro che possa fare luce in mezzo alla disunione e alla divisione. Aiutate a profetizzare che questo è possibile. Che chiunque si avvicini a voi possa pregustare la beatitudine della carità fraterna, così propria della vita consacrata e tanto necessaria nel mondo di oggi e nelle nostre comunità”.Uniti nella fede, uniti dalla speranza, uniti dalla carità e nella preghiera anche tutti i confratelli salesiani dell’Ispettoria che, nella Diocesi di Novara, celebreranno la Giornata per la vita consacrata presso il Seminario S. Gaudenzio a Novara in via Monte S. Gabriele 60, Sabato 27 Gennaio 2018, osservando il seguente programma: Ore 9.30 – Arrivi ed accoglienza presso l’Auditorium “Mons. Del Monte” Preghiera iniziale: Ora media Ore 10.00 – “La presenza della vita religiosa dono alla Chiesa locale. Prospettive di futuro” Relatore: don Pascual Chavez (Rettore Maggiore emerito dei Salesiani) Ore 11.15 – Pausa caffè Ore 11.30 – Risonanze e dialogo con il Relatore Ore 12.30 – Pranzo Ore 15.00 – Celebrazione Eucaristica in Seminario presieduta dal Vescovo, ricordo degli Anniversari di professione religiosa e/o di ordinazione presbiterale.Domenica 28 Gennaio 2018 si celebrerà la Santa Messa alle ore 16.00 per tutta la famiglia salesiana di Novara presso la Cattedrale. L’Eucaristia sarà presieduta da don Pascual Chávez, Rettor Maggiore emerito della Congregazione Salesiana.